Nuovi avvisi bonari INAIL al via dal 23 settembre

L’INAIL ripropone l’operazione “avvisi bonari” nella consueta scadenza di settembre. Ai sensi del DLgs. 46/99, l’Istituto assicuratore è obbligato ad iscrivere a ruolo i crediti per premi non versati alle scadenze previste da disposizioni di legge o dovuti in forza di accertamenti d’ufficio entro perentori termini di decadenza. Prima dell’iscrizione a ruolo, gli enti impositori possono di più…

Le prestazioni del medico di laboratorio possono godere dell’esenzione IVA

L’applicabilità del regime di esenzione IVA per le prestazioni mediche effettuate da un soggetto passivo d’imposta nell’esercizio delle professioni sanitarie non è subordinata all’esistenza di un rapporto di fiducia tra il prestatore e il paziente. È questo uno dei principi espressi dalla Corte di Giustizia Ue nell’ambito della sentenza depositata ieri, relativa alla causa C-700/17 (Peters). La questione di più…

Bussoni: «Tassare il contante sarebbe una stangata sui consumi»

Una “stangata sui consumi”. Così Mauro Bussoni, Segretario generale di Confesercenti commenta la proposta, avanzata dal Centro studi di Confindustria, di tassare del 2% i prelievi di contante oltre i 1.500 euro mensili e, contemporaneamente, introdurre un credito d’imposta dello stesso importo per i pagamenti effettuati con moneta elettronica. Una proposta che Bussoni definisce “buona a metà”, perché convince di più…

Incentivo a pagamenti elettronici e disincentivo ai contanti da valutare

Un prelievo alla fonte del 2% sui prelevamenti di contanti da conto corrente in misura superiore a 1.500 euro mensili per finanziare un credito di imposta del 2% sui pagamenti effettuati con moneta elettronica. Questa la proposta formulata dal Centro Studi di Confindustria nell’ottica della creazione di un sistema di pesi e contrappesi volti a incentivare l’utilizzo di forme di più…

L’immobile locato nello stesso Comune impedisce il bonus prima casa

La titolarità di un altro immobile abitativo, nel medesimo Comune in cui si intenda acquistare una nuova abitazione, impedisce di applicare il beneficio prima casa in relazione al nuovo acquisto anche se l’altra abitazione è locata. Lo afferma l’Agenzia delle Entrate nella risposta ad interpello n. 378, pubblicata ieri. La questione riguarda la condizione agevolativa fissata dalla di più…

Opzione per l’autodeterminazione per il Patent box dei «non solari» in REDDITI 2019

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 81 pubblicata ieri, fornisce indicazioni in merito alla modalità di compilazione del modello REDDITI 2019 per i soggetti “non solari” che intendono optare per l’autodeterminazione del reddito in alternativa al ruling. Si tratta del primo documento di prassi riguardante la nuova disposizione introdotta dall’art. 4 del DL 34/2019. Si ricorda che, a norma di più…

Il MEF dice no alla riapertura del termine per l’invio dei corrispettivi

Nessuna proroga al 30 settembre per l’invio dei corrispettivi telematici di luglio 2019. La richiesta di spostare il termine del 2 settembre, avanzata dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili all’inizio del mese di agosto, è stata infatti respinta dal Ministero dell’Economia, con una risposta che lo stesso CNDCEC, in un comunicato stampa diffuso ieri, ha definito di più…

L’ipoteca non rende edotto il contribuente circa la notifica della cartella

Le Sezioni Unite, con la nota sentenza 2 ottobre 2015 n. 19704, hanno sancito, tra l’altro, che l’art. 19 comma 3 del DLgs. 546/92, nella parte in cui sancisce che “la mancata notificazione di atti autonomamente impugnabili, adottati precedentemente all’atto notificato, ne consente l’impugnazione unitamente a quest’ultimo”, non osta ad affermare che, ricevuto l’estratto di ruolo, il contribuente possa, di più…

LIPE per il secondo trimestre al 16 settembre

L’art. 12-quater del DL 34/2019 (conv. L. 58/2019) ha definitivamente stabilito che la comunicazione dei dati delle liquidazioni relativi al secondo trimestre è effettuata entro il 16 settembre. A tal fine, è stato modificato l’art. 21-bis comma 1 del DL 78/2010 che disciplina la comunicazione. Pertanto, per il secondo trimestre 2019, la comunicazione dovrà essere inviata entro lunedì 16 settembre 2019. Prima dell’intervento di più…

Comunicazione dal 1° al 31 ottobre per il bonus investimenti pubblicitari 2019

Il credito d’imposta per investimenti pubblicitari di cui all’art. 57-bis del DL 50/2017 è operativo, nonostante alcune modifiche, anche per il 2019. Lo ha previsto l’art. 3-bis del DL 28 giugno 2019 n. 59, inserito in sede di conversione in L. 8 agosto 2019 n. 81, che ha riformulato la misura dell’agevolazione e individuato le necessarie coperture. Si ricorda che di più…